Processi e Organizzazione

Oggi più che mai la capacità di rendere efficienti sia i processi gestionali interni che quelli logistici è un indispensabile fattore critico di successo: da tale capacità dipende infatti l’efficacia dell’implementazione della strategia di ogni azienda ed in ultima analisi la sua redditività.

Studiare e rendere più efficiente un processo significa analizzarne con metodo tutte le variabili sia organizzative (organigramma, mansionario, procedure, competenze, bilanciamento risorse) sia organizzative(sistema informativo, tecnologia utilizzata) per definire un piano di miglioramento fattibile e programmato, per una riduzione degli sprechi gestionali ed un miglioramento delle performance aziendali ed individuali.

Le fasi tipiche del “Business Process Reengineering” sono:

Analisi della situazione attuale (“As Is”)
Progettazione dei nuovi processi (modellazione del “To be”)
Elaborazione del progetto di miglioramento
Change management
Marco Prandi - Chief Executive Officer
Progesa nasce 27 anni fa dall'idea di un gruppo di affermati professionisti che hanno inteso creare una società che si rivolgesse al mercato delle piccole e medie imprese, per tutti i servizi a carattere non fiscale. Quindi una serie di servizi che vanno dall'organizzazione controllo gestione, fino alla finanza agevolata, per chiudere con i sistemi di qualità. L'idea è di rivolgere a questo settore, cioè quello delle medie e piccole imprese, una serie servizi ad alto contenuto professionale con un taglio molto applicativo e molto vicino alle esigenze, appunto, degli imprenditori.
Progesa è nata e si è sviluppata con un'idea precisa che era quella di affiancare l'imprenditore nello sviluppo del proprio business; quindi sia nel controllo economico e finanziario ma anche e soprattutto nell’entrare nel merito dei processi. Una delle attività tipiche che poniamo in essere è quella dell’assessment: cioè della valutazione dei processi; inteso come quei processi che sono stati individuati come critici per l'azienda o come appunto in grado di creare maggior valore dal punto di vista economico finanziario. E sulla base di questo assessment facciamo un piano; un piano che può rivolgersi a determinate aree o ambiti di impresa, può coinvolgere persone o addirittura essere un revamping completo dell'attività nei casi in cui si mettono in discussione i processi dalla a alla z; quindi il layout a industriale, le tecnologie, i sistemi di attrezzaggio, insomma, tutto quello che all'interno di un'azienda molto spesso è ahimè sottovalutato dall'imprenditore, crea valore e permette agli imprenditori effettivamente di massimizzare le risorse investite. Una parte importante dello studio analisi dei processi è poi portare questi processi a certificazione, cioè dare garanzia alla clientela e al mercato che questi processi rispondono a standard internazionali. La norma più famosa è la “ISO 9001” nelle sue varie forme e applicazioni all'interno dei vari settori merceologici, ma ultimamente anche il campo ambientale e quello della certificazione della sicurezza del lavoro, sto parlando di “ISO 14001 e “BS OHSAS 18001” stanno prendendo molto piede in azienda, vuoi per la riduzione dei costi indiretti, vuoi appunto per la possibilità di garantire al proprio cliente e al mercato, la continuità aziendale cioè la capacità di essere affidabili appunto agli occhi di terzi. Ci occupiamo anche di modelli 231 che ultimamente stanno prendendo molto piede in azienda proprio per la garanzia totale ai consumi di stazione ai soci che l'azienda è diciamo indenne da possibili rischi in termini legali e civilistici.
Si, Progesa ha un po’ questa caratteristica: che sviluppa dei rapporti assolutamente lunghi e duraturi nel tempo. Diciamo che il primo passo è quello di non essere presuntuosi cioè quello di ascoltare quello che sono le esigenze per dell'imprenditore, metterci al suo fianco, e non dare mai per scontato nè scelte, nè progetti; bisogna avere una buona dose di umiltà all'inizio, ascoltare e poi mettere in campo quelle che appunto sono competenze e prassi che portiamo avanti da anni. Questo alla fine rompe un po’ il muro di diffidenza e anche la enorme resistenza al cambiamento che le imprese hanno perché cambiare metodi e filosofie che sono in campo da anni non è mai semplice. Noi, ripeto, crediamo di farlo col giusto mix di sensibilità e di attenzione e credo che sia un po’ una caratteristica ci ha permesso nel tempo di aver rapporti molto fidelizzati e di questo siamo estremamente soddisfatti.
Pareto Software

Contatti

Vuoi metterti in contatto con un nostro consulente? Scrivici, saremo lieti di dare tutto il nostro supporto alle tue esigenze.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate