Sostegno all'internazionalizzazione - Provincia di Milano

02/05/2017

La Camera di Commercio di Milano ha approvato un bando per favorire e sostenere i processi di internazionalizzazione delle Micro e PMI attraverso una serie di azioni che individuino strategie per approcciare i mercati stranieri.

BENEFICIARI


Possono accedere ai contributi le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere micro, piccola o media impresa;

  • avere sede legale e/o operativa in provincia di Milano;

  • risultare regolarmente iscritte nel Registro delle imprese.


PROGETTI E SPESE AMMISSIBILI


Le spese ammissibili fanno riferimento alle seguenti tipologie di attività.

MISURA 1 - Servizi personalizzati per l’internazionalizzazione


Le imprese possono beneficiare, sulla base delle proprie specifiche necessità e dei propri obiettivi di espansione sui mercati esteri, di:

  1. Servizi di sviluppo del mercato per individuare ed avviare nuovi rapporti commerciali e/o dare continuità alle proprie azioni di sviluppo dei mercati esteri attraverso una presenza diretta o indiretta;

  2. Servizi complementari di carattere tecnico e consulenziale (ad integrazione dei precedenti servizi di sviluppo del mercato): miglioramento degli strumenti di comunicazione e di promozione aziendale, attività di formazione, affiancamento in azienda di un esperto, consulenza tecnico legale.


I servizi attuabili nella misura 1 possono essere i seguenti:



  • Individuazione strategia di accesso ai mercati esteri;

  • analisi di settore e ricerche di mercato;

  • ricerche di importatori, distributori clienti;

  • scouting fornitori con eventuali incontri b2b;

  • servizi pre-post fiera e backoffice commerciale;

  • presidio commerciale continuativo di mercati esteri;

  • organizzazione di incoming sia in Italia che in occasione di eventi cui partecipano imprese italiane;

  • assistenza agli investimenti all’estero;

  • finanza per l’internalizzazione.


MISURA 2 - Programmi di supporto per l’approccio ai mercati esteri:


La Misura 2 prevede la realizzazione di programmi dedicati alle MPMI milanesi per supportarle nell’approccio a mercati esteri caratterizzati da buoni tassi di crescita e significative potenzialità di sviluppo.

Si tratta di programmi articolati di servizi ed iniziative di informazione, formazione, assistenza, consulenza, supporto organizzativo con focus su comparti merceologici, predisposti dal soggetto attuatore e finalizzati a favorire lo sviluppo di relazioni commerciali all’estero per gruppi di aziende di uno stesso comparto.

I servizi attivabili della Misura 2 possono essere i seguenti:



  • Introduzione al mercato target;

  • partecipazione a viaggi d’affari con incontri b2b;

  • attività di comunicazione sul mercato target;

  • attività di certificazione di prodotti e servizi;

  • attività di follow up e/o presidio commerciale;

  • iscrizione a piattaforme di segnalazione di opportunità d’affari;

  • partecipazione a fiere internazionali che si svolgono a Milano e provincia e all’estero;

  • organizzazione di incoming sia Italia che in occasione di eventi esteri a cui partecipano imprese italiana;

  • affitto di showroom nel mercato target per esposizione prodotti.


AGEVOLAZIONE PREVISTA


L’investimento minimo per presentare domanda varia da un minimo di € 3.500,00 a € 10.000,00 a seconda dei servizi attivati.

Il contributo concesso a fondo perduto va da un minimo di € 1.750,00 a un massimo di € 6.000,00 a seconda dei servizi attivati.

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE


Sono considerate ammissibili le spese sostenute e pagate nel periodo che decorre dalla data di sottoscrizione del contratto fino all’erogazione del servizio, al massimo entro 300 gg solari e consecutivi da tale data.

Le domande possono essere presentate dalle ore 09.00 del 10 Maggio 2017 fino alle ore 12.00 del 28 Febbraio 2018, salvo esaurimento anticipato delle risorse.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate