Rivalutazione dei beni di impresa, una interessante opportunità

11/01/2021

Il “Decreto Agosto” (art. 110 del D.L. 14 agosto 2020, n. 104) propone la nuova rivalutazione dei beni di impresa e delle partecipazioni possedute da società di capitali ed enti commerciali, che non adottano i principi contabili internazionali nella redazione del bilancio.

La rivalutazione sui singoli beni iscritti al 31 dicembre 2019 deve essere eseguita nel bilancio 2020 e può essere effettuata sia con valenza fiscale ma anche con valenza esclusivamente civilistica. La rivalutazione 2020 è particolarmente vantaggiosa rispetto alle rivalutazioni precedenti (solo il 3% di imposta sostitutiva).

PROGESA con il suo team di INGEGNERI e TECNICI QUALIFICATI e grazie alla collaborazione con un prestigioso Studio di PATENT ATTORNEYS specializzato nella consulenza in materia di protezione della proprietà intellettuale ed industriale è in grado di supportare l’azienda durante l’intero processo di rivalutazione sia di beni materiali che di marchi, brevetti e software, rilasciando una PERIZIA GIURATA a supporto del bilancio 2020.
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner