Regione Lombardia - Export Business Manager

19/07/2016

Regione Lombardia intende sostenere l’adozione di nuovi modelli di business per la promozione dell’export da parte delle micro, piccole e medie imprese, promuovendo la realizzazione di progetti articolati per sviluppare e consolidare il business nei mercati target.

Beneficiari


Micro, Piccole e Medie imprese e Reti di imprese. 
Tra i requisiti, quello di avere una sede operativa attiva in Lombardia registrata ad una Camera di Commercio lombarda.

Spese ammissibili


Progetti per la promozione e lo sviluppo dell’export delle Micro, Piccole e Medie imprese, da attuare attraverso:

a) l’acquisto di servizi per la promozione dell’export (ricerca partner, studi di fattibilità, ecc.) tramite l’affiancamento di Export Business Manager;
b) l’acquisto di servizi di promozione dell’impresa sui mercati esteri e partecipazione a fiere virtuali (comunicazione, advertising, ecc.);
c) la partecipazione a fiere internazionali in Italia o all’estero;

Non sono ammessi progetti che prevedono le sole attività di cui alle lett. b) e c).

I servizi di cui alla lettera a) devono essere erogati alle imprese direttamente da Export Business Manager inclusi in un elenco predisposto da Regione Lombardia.

Agevolazione


Contributo a fondo perduto di importo fisso pari a € 8.000 a fronte di una spesa ammissibile di almeno € 13.000 per l’acquisizione di servizi per la promozione dell’export erogati da Export Business Manager.

A fronte di una spesa aggiuntiva ammissibile di almeno € 5.000 per la l’acquisizione di servizi di promozione e/o per la partecipazione a fiere internazionali in Italia o all’estero secondo quanto indicato alle lettere b) e c), sarà riconosciuto un contributo aggiuntivo a fondo perduto di importo fisso di € 2.000.

Scadenza


La procedura per la presentazione delle domande, tramite sistema informatico SiAge, non è ancora aperta.

Tag:  export fiere

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate