Modena: Bando Voucher Digitali Industria 4.0

28/03/2019

BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese che possiedono sede legale e/o unità locale nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Modena.

PROGETTI E SPESE AMMISSIBILI

Si intendono finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher), domande di contributo relative all’acquisto di beni e servizi strumentali ed a servizi di consulenza e/o formazione focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia Impresa 4.0 presentate da singole imprese.
Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 ricompresi nel presente Bando sono:
  • soluzioni per la manifattura avanzata
  • manifattura additiva
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa dell’ambiente reale e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D
  • simulazione
  • integrazione verticale e orizzontale
  • industrial Internet e IoT 
  • cloud
  • cybersicurezza e business continuity
  • big data e analytics
  • soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica
  • sistemi di e-commerce
  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fintech
  • sistemi EDI, electronic data interchange 
  • geolocalizzazione
  • tecnologie per l’in-store customer experience
  • system integration applicata all’automazione dei processi.
Sono ammissibili le spese per:
  1. servizi di consulenza e/o formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste;
  2. acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti.

AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher.
I voucher avranno un importo unitario massimo di euro 10.000,00.
L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili. È previsto un importo minimo di investimento pari a euro 5.000,00.
Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00 nel limite del 100% delle spese ammissibili e nel rispetto dei pertinenti massimali de minimis.

SCADENZA

Le richieste di voucher devono essere trasmesse dal 10/04/2019 al 15/07/2019.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate