Mantova: Contributi all'internazionalizzazione delle imprese

04/06/2020

BENEFICIARI

Le imprese che al momento della presentazione della domanda e fino all’erogazione del contributo, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • essere iscritte e attive al Registro Imprese della Camera di commercio di Mantova;
  • essere in regola con il pagamento del diritto annuale;
  • essere in regola con il versamento dei contributi previdenziali, assistenziali e assicurativi (DURC regolare);
  • non rientrare nel campo di esclusione di cui all’art.1 del Reg. UE n.1407/2013 (de minimis);
  • non trovarsi in nessuna delle situazioni ostative relative agli aiuti di Stato dichiarati incompatibili dalla Commissione europea;
  • non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra procedura concorsuale secondo la normativa vigente;
  • avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 del D.lgs. 06/09/2011 n.159 (c.d. Codice delle leggi antimafia). I soggetti sottoposti alla verifica antimafia sono quelli indicati nell’art. 85 del D.lgs 06/09/2011 n. 159;
  • non fornire beni e servizi a favore dell’Ente camerale, anche a titolo gratuito, secondo quanto previsto dall’art. 4, comma 6 del D.L. 95/2012
Non sono ammesse ai benefici le aziende pubbliche e le imprese il cui capitale sociale è detenuto per più del 25% da Enti o Aziende pubbliche. 
 

SPESE AMMISSIBILI

Costi per interventi di consulenza, assistenza tecnica e partecipazione a missioni economiche.
Erogati da soggetti qualificati e accreditati per il sostegno all’internazionalizzazione fatturati dal 27/02/2020 sino al 10/11/2020 per servizi erogati a partire dal 27/02/2020 e quietanzate entro il 30/11/2020: Check up aziendale e di direzione; redazione di un business plan per l'internazionalizzazione/piano export con individuazione di mercati target; analisi di prodotto/settore, anche finalizzati alla diversificazione produttiva per l'accesso a nuovi mercati o per ottimizzare il posizionamento aziendale su mercati già esplorati; progettazione e realizzazione di piani pubblicitari personalizzati anche e soprattutto in modalità telematica; servizi di traduzione semplici e/o specialistiche, anche di pagine web, volti a migliorare l'approccio dell'impresa al mercato o ai mercati prescelti; consulenze specialistiche in materia di: dogane e intrastat; fiscalità internazionale; origine delle merci;  trasporti e Incoterms; contrattualistica internazionale; proprietà intellettuale e tutela di marchi e brevetti; ricerche di mercato/studi di settore; marketing internazionale; assicurazione del credito all'export; finanziamenti e investimenti con assistenza a cura di SACE-Simest e CDP; assistenza legale per il recupero dei crediti all'export; quota di partecipazione, check up e assessment con redazione di profili aziendali, ricerca partners nonché servizi di interpretariato e consulenze di natura tecnica legate all'organizzazione di incontri b2b anche in modalità telematica o in previsione di missioni economiche.
 

AGEVOLAZIONE

Contributo a fondo perduto massimo di € 3.000,00 a copertura del 50% del valore delle spese sostenute e ammissibili al netto di IVA, per investimenti di importo totale pari o superiore a € 2.000,00 IVA esclusa.

SCADENZA

La presentazione delle domande può avvenire dal 10/06/2020 fino al 31/07/2020, salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate