Lombardia: Voucher Digitali I4.0

10/05/2021

BENEFICIARI

Micro, Piccole e Medie Imprese lombarde.
 

PROGETTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili progetti di adozione/introduzione in azienda di tecnologie digitali 4.0, intese come soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi 4.0 con l’obiettivo di rispondere ai bisogni di innovazione delle MPMI lombarde tramite la digitalizzazione di processi, prodotti e servizi offerti.
 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili esclusivamente spese relative ad una o più tecnologie 4.0 tra quelle previste nel punto B.2 “Interventi agevolabili” della normativa.
In particolare sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:
  • Consulenza erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati* dei servizi indicati al punto B.4 “Fornitori qualificati dei servizi”;
  • Formazione erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati* (indicati al punto B.4 “Fornitori qualificati dei servizi”) o tramite soggetto individuato dal fornitore qualificato (in tal caso tale soggetto deve essere specificato in domanda), riguardante una o più tecnologie tra quelle previste al punto “Interventi agevolabili”;
  • Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto.

*Gli Innovation Manager di Progesa sono in grado di supportare le aziende in tutto l’iter operativo, sia per consulenza che per formazione, affiancandole verso la migrazione alle tecnologie abilitanti tipiche di Industria 4.0.
 

AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute (al netto di IVA):
 
Dimensione Impresa Investimento Minimo Intensità del Contributo Importo Contributo Massimo
Micro Impresa € 4.000 70% delle spese ammissibili € 5.000
PMI € 10.000 50% delle spese ammissibili € 15.000

SCADENZA

Le domande di contributo si possono presentare dal 17 maggio 2021 al 18 giugno 2021.
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner