FDA: Novità per l’esportazione alimentare negli USA

19/06/2017

IMPORTANTI NOVITÀ PER L'ESPORTAZIONE ALIMENTARE NEGLI USA – Scadenza 19.09.2017


FDA (Food and drug administration) è l’agenzia pubblica americana che si occupa di prodotti alimentari.

Da qualche anno in USA è in atto un profondo cambiamento in materia di sicurezza alimentare.
Innanzitutto è stato istituito il FSMA (Food Safety Modernization Act) che obbliga tutti gli operatori del settore alimentare  (USA e non) che producono prodotti destinati al mercato statunitense ad adottare un sistema di gestione della sicurezza alimentare rispondente a Preventive controls e Standards for produce safety
Sono stati istituiti alcuni obblighi specifici:

OBBLIGO DEL PIANO DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE


Le aziende alimentari devono implementare un FOOD SAFETY PLAN (FSP) che risulta essere simile al piano di autocontrollo aziendale implementato dalle imprese alimentari italiane.

Le differenze principali rispetto ai piani HACCP realizzati in Europa / Italia attengono principalmente a:

  • food defence (pericoli introdotti volontariamente nell'azienda);

  • qualifiche del Responsabile aziendale che implementa e gestisce il l Food Safety Plan (PCQI = preventive control qualified individual). FDA ha inoltre stabilito che il Responsabile Aziendale PCQI debba dimostrare la propria competenza in funzione di precisi titoli professionali e di esperienza, non sempre disponibili in Azienda



OBBLIGO DI AUDIT DA PARTE DEGLI IMPORTATORI STATUNITENSI SU AZIENDE ESTERE (FSVP = FOREIGN SUPPLIER VERIFICATION PROGRAMS)


FSMA obbliga gli importatori statunitensi ad adottare un programma  di auditing (FSVP) sui fornitori esteri in base ad un strutturato approccio basato sulla valutazione del rischio.

Gli importatori devono essere conformi al FSVP entro un tempo massimo di 18 mesi dalla pubblicazione delle final rule, con già scadenze entro la fine del 2017.

Le aziende esportatrici sono sottoposte alle seguenti scadenze:

  • Aziende con oltre 500 dipendenti→ Scadenza 19/09/2016;

  • Aziende con fatturato complessivo inferiore a 1 milione di dollari→ Scadenza 19/09/2018;

  • Aziende con meno di 500 dipendenti→ Scadenza 19/09/2017;

  • Aziende produttrici di prodotti a base di latte pastorizzato→ Scadenza 17/09/2018.


Soggetti esentati: settore pesca, bevande alcoliche, carne e uova

Per maggiori informazioni Contattaci

Tag:  FOOD SAFETY PLAN HACCP servizi sistemi qualità rispetto dei disciplinari di filiera nel settore agroalimentare

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate