Contributi per lo sviluppo del commercio elettronico per l’export

03/09/2020

BENEFICIARI

Società di capitali che hanno depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.
In caso di imprese aggregate le stesse dovranno costituire una Rete Soggetto con autonoma soggettività giuridica.
 

PROGETTI AMMISSIBILI

Lo sviluppo di nuove soluzioni di e-commerce attraverso l’utilizzo di un market place o la realizzazione / implementazione di una piattaforma informatica propria per la distribuzione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

SPESE AMMISSIBILI

CREAZIONE E SVILUPPO DELLA PIATTAFORMA
  • creazione sito e-commerce; 
  • creazione sito responsive/sito mobile/app; 
  • costo configurazione del sistema; 
  • spese di acquisto, registrazione e gestione del dominio 
  • consulenze a supporto della piattaforma. 

GESTIONE/FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA / MARKET PLACE1 
  • spese di registrazione per apertura store in market place; 
  • fee per il funzionamento e mantenimento della piattaforma/market place; 
  • spese per la sicurezza dei dati e della piattaforma; 
  • circuiti di pagamento; 
  • scheda tecnica dei prodotti; 
  • traduzione dei contenuti; 
  • registrazione, omologazione e tutela del marchio; 
  • spese per certificazioni internazionali di prodotto; 
  • spese di monitoraggio accessi alla piattaforma; 
  • spese per analisi e tracciamento dati di navigazione; 
  • software per la gestione degli ordini; 
  • costi di affitto di un magazzino. 

SPESE PROMOZIONALI E FORMAZIONE1 
  • spese per l’indicizzazione della piattaforma/market place; 
  • spese per web marketing;
  • spese per comunicazione e promozione; 
  • formazione del personale adibito alla gestione/funzionamento della piattaforma. 

Sono ammessi progetti con spese (esterne o interne – costi del personale dipendente addetto al programma) di minimo 25.000,00 euro e: 
  • 300.000,00 euro massimo per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi; 
  • 450.000,00 euro massimo per la realizzazione di una piattaforma propria.

AGEVOLAZIONE

L’importo del finanziamento agevolato (max 450.000 euro e fino al 100% delle spese – tasso 0,089% annuo) non potrà superare il 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati del richiedente; la durata complessiva del finanziamento è di 4 anni, di cui 1 di preammortamento e 3 di ammortamento, a decorrere dalla Data di Perfezionamento.
Possibilità di ottenere fino al 50% del finanziamento come contributo a fondo perduto.
 

SCADENZA

Domanda presentabile sino a esaurimento fondi.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate