Contributi per imprese nei settori Turismo e Attrattività - Lombardia

11/04/2017

Contributi per attività imprenditoriali di alloggio, ristorazione, e per bed & breakfast. Sono ammessi progetti di ristrutturazione e riqualificazione delle strutture e di acquisto e installazione di attrezzature e tecnologie innovative. 

BENEFICIARI


Possono presentare domanda

IN FORMA IMPRENDITORIALE, IVI COMPRESA LA DITTA INDIVIDUALE:


le imprese che possiedono, al momento della presentazione della domanda di partecipazione al Bando, i seguenti requisiti:

  • essere PMI;

  • avere sede operativa in Lombardia;

  • svolgere un’attività classificata con i codici ATECO 2007 di cui alla divisione:

    • 55 ALLOGGIO e ad esclusione delle attività di alloggio connesse alle aziende agricole;

    • 56 ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE ad esclusione del 56.2




IN FORMA NON IMPRENDITORIALE:


BED AND BREAKFAST CHE SVOLGONO REGOLARMENTE ATTIVITÀ ECONOMICA al numero civico di residenza anagrafica del titolare in Lombardia.

I progetti candidati devono afferire ai seguenti temi del posizionamento strategico turistico di Regione Lombardia:

  • enogastronomia & food experience

  • fashion e design

  • business congressi & incentive

  • natura & green

  • sport & turismo attivo

  • terme & benessere


PROGETTI E SPESE AMMISSIBILI


Sono ammissibili al Bando progetti di sviluppo di riqualificazione di strutture ricettive alberghiere, extra-alberghiere e dei pubblici eser­cizi che afferiscono ad una o più delle seguenti tipologie di intervento:

  • ristrutturazione e riqualificazione degli immobili/aree destinate a uso ricettivo o di pubblico esercizio (arredi, attrezzature, ecc ) e/o delle strutture ed infrastrutture complementari direttamente connesse (es piscine, campi da tennis, aree a verde, parcheggi, ricoveri biciclette, zone fitness, dehors, vetrine, ecc );

  • acquisto e installazione di attrezzature e/o di tecnologie innovative.
    Si fa riferimento a tutti i mezzi tecnologici innovativi atti al miglioramento del servizio offerto nonché a migliorie da apportare ad impianti ed infrastrutture (es sistemi wi-fi, domotica e building automation, soluzioni innovative per il risparmio energetico e per la sostenibilità ambientale, ecc )


Le spese ammissibili devono essere riconducibili esclusivamente alle seguenti tipologie di spesa:

A) arredi, impianti, macchinari e attrezzature;


B) acquisto di hardware e software;


C) opere edili-murarie e impiantistiche;


D) progettazione e direzione lavori per un massimo dell’8% delle spese ammissibili di cui alla lettera c)


Tutte le spese sono ammissibili alla data di presentazione della domanda.

CONTRIBUTO


Per tutti i soggetti beneficiari l’intensità d’aiuto è pari al 40% delle spesa complessiva ammissibile.

Il contributo massimo ammissibile

  • per i soggetti beneficiari in forma imprenditoriale è pari a 40.000 €

  • per i soggetti beneficiari in forma non imprenditoriale è pari a 15.000 €


L’investimento minimo totale ammissibile - per tutti i soggetti beneficiari - non deve essere inferiore a 20.000 €

SCADENZA


Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 2 maggio 2017 fino ad esaurimento risorse.

Per maggiori informazioni Contattaci

Tag:  esercizi commerciali innovazione investimenti promozione turismo

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate