Bando Ricerca e Innovazione 2016

26/07/2016

Nuovo bando di Regione Lombardia, finalizzato a favorire i processi di innovazione delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde con l’obiettivo di avvicinare le imprese ai temi dello sviluppo tecnologico tramite una partecipazione attiva dei diversi soggetti dell’ecosistema dell’innovazione alla realizzazione di processi innovativi.

Beneficiari


Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese che si impegnino ad avere sede legale e/o sede operativa  in una provincia lombarda .

Progetti ammissibili 


Misure A1 (MPMI) e A2 (Start up a prevalenza giovanile e giovani aspiranti imprenditori)


Creazione e sviluppo di nuove tecnologie digitali che:

  • utilizzino le tecnologie Internet of Things, eventualmente associate ad almeno uno tra i seguenti paradigmi informatici: Robotics, Big Data, Cloud Computing (inteso come IaaS e PaaS), Additive manufacturing

  • abbiano ricadute e impatto in una delle 8 macrotematiche di sviluppo basate sul concetto di Smart Cities & Communities:

    • Smart Living,

    • Infrastrutture, reti e costruzioni intelligenti,

    • Sicurezza del cittadino e della comunità,

    • Inclusione sociale e lavorativa,

    • Sostenibilità ambientale,

    • Smart Healthcare,

    • Valorizzazione del Patrimonio Culturale,

    • Piattaforme di City Information e Urban Analytics.




Misura B


Progetti volti all'adozione di innovazione tecnologica digitale nei propri processi produttivi o nello sviluppo di nuovi prodotti/servizi, che prevedono la collaborazione con uno o più centri registrati  nel sistema QuESTIO (www.questio.it) come centro di ricerca (CRTT) che eroga servizi di ricerca di base e/o laboratorio.

Misura C


Supporto alle proposte che hanno ottenuto il “Seal of excellence” nella fase 1 “Strumento per le PMI” di Horizon 2020.

Contributo


L’agevolazione consiste:

  • per le misure A e B in un contributo a fondo perduto di importo fisso (voucher) a fronte di un investimento minimo

    • A1: investimento minimo 40.000 €,  contributo massimo 25.000 €.

    • A2: investimento minimo 30.000 €, contributo massimo  20.000 €.

    • B: investimento minimo 40.000 €, contributo massimo 20.000 €.



  • per la misura C in un contributo a fondo perduto fisso (su regime forfettario a realizzazione risultato) pari al massimo a 30.000 €.


Modalità di presentazione delle domande


Le domande devono essere presentate obbligatoriamente in forma telematica utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile su www.bandimpreselombarde.it, nel seguente periodo:
• per le misure A (sottomisura A1) e Bdalle ore 14.30 del 6/9/2016 fino alle ore 12.00 del 27/9/2016,
• per le misure A (sottomisura A2) e Cdalle ore 14.30 del 6/9/2016 fino alle ore 12.00 del 27/10/2016

Tag: start up

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate