Bando Marchi Storici 1967

10/01/2017

Il Ministero dello Sviluppo Economico, attraverso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, prosegue nel suo impegno finalizzato a diffondere la cultura brevettuale e la lotta alla contraffazione ed a sostenere le PMI attraverso misure agevolative per la valorizzazione dei titoli di Proprietà Industriale.

Obiettivo del bando è la valorizzazione di marchi storici, la cui domanda di deposito sia antecedente al 1° gennaio 1967.


Beneficiari


Sono ammissibili alle agevolazioni previste dal Bando le imprese che, alla data di presentazione della domanda di agevolazione, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere una dimensione di micro, piccola o media impresa;

  • avere sede legale e operativa in Italia;

  • avere depositato un marchio nazionale in data antecedente il 1 Gennaio 1967.


Progetti e spese ammissibili


Il Bando prevede 2 fasi:

  1. Valorizzazione produttiva e commerciale del marchio ( Obbligatoria)

  2. Servizi di supporto (Facoltativa).


Spese ammissibili - Fase 1:


a. Realizzazione di prototipi e stampi.

b. Acquisto di nuovi macchinari e attrezzature ad uso produttivo nonché hardware, software e tecnologie digitali funzionali all’ammodernamento e all’efficientamento produttivo, strettamente connessi allo sviluppo del progetto.

c. Consulenza tecnica finalizzata all’ammodernamento e all’efficientamento della catena produttiva, strettamente connessa allo sviluppo del progetto.

d. Consulenza specializzata nell’approccio al mercato.

Spese ammissibili - Fase 2:


a. Consulenza per l’attività di sorveglianza mondiale del marchio.

b. Consulenza legale per la tutela da azioni di contraffazione del marchio.

c. Consulenza per la realizzazione di ricerche di anteriorità del marchio.

d. Consulenza per la realizzazione di ricerche di anteriorità del marchio, in ulteriori classi di prodotti/servizi in coerenza con l’oggetto sociale della PMI.

e. Tasse di deposito presso UIBM o presso EUIPO.

f. Tasse sostenute presso UIBM o EUIPO e presso OMPI per la registrazione internazionale.

g. Assistenza per il deposito

Agevolazione


Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo in conto capitale per la realizzazione del progetto, in misura massima pari all’80%

Fase 1 – l’importo massimo dell’agevolazione è di euro 65.000,00.

Fase 2 – l’importo massimo dell’agevolazione è di euro 15.000,00.

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione aventi ad oggetto fino al raggiungimento dell’importo massimo dell’agevolazione, per impresa, di euro 120.000,00.

Scadenza


Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 09.00 del 4 Aprile 2017, sino ad esaurimento risorse disponibili.

 

Tag:  marchi storici

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate