Simest: Agevolazioni per lo sviluppo delle sedi all’estero

19/04/2021

BENEFICIARI

Tutte le imprese italiane (PMI e grandi imprese) aventi sede legale in Italia, in forma singola o rete soggetto.
 

PROGETTI AMMISSIBILI

Investimenti per la realizzazione o il potenziamento/sviluppo di stabili strutture all’estero quali uffici, show room, negozio, magazzino, corner o centro di assistenza post vendita in un Paese estero per vendere prodotti Made in Italy o comunque distribuiti con il marchio di imprese italiane (purchè non realizzati al 100% all’estero). 

Il programma può essere realizzato tramite gestione diretta (apertura di una filiale da parte dell’impresa richiedente) o tramite partecipata locale (costituzione di una società locale interamente o parzialmente controllata) o tramite trader locale (contratto di collaborazione con un distributore locale non partecipato).
 

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili al finanziamento sono:
spese di allestimento e funzionamento della struttura (locali, affitto, allestimento, personale all’estero, viaggi,  ecc.).
  1. spese per attività promozionali, formazione, consulenze, altre spese promozionali.
  2. spese generali in misura forfettaria - massimo 20% delle spese delle Classi 1 e 2 

Le spese sono finanziabili dalla data di presentazione della domanda di finanziamento e quelle preventivate fino a 24 mesi dopo la data di stipula del contratto di finanziamento (periodo di realizzazione).
 

AGEVOLAZIONE

Il finanziamento può coprire fino ad un massimo del 100% dell'importo delle spese. Possibilità di ottenere fino al 25% del finanziamento come contributo a fondo perduto.

In ogni caso, il finanziamento non può superare il limite del 25% dei ricavi medi degli ultimi 2 esercizi, da un minimo di 50.000 euro e fino ad un importo massimo di 4 milioni di euro. La durata complessiva del finanziamento è di 6 anni, di cui 2 di preammortamento (per soli interessi) e 4 di rimborso del capitale.

Tasso fisso per tutta la durata del finanziamento e pari al 10% del tasso di riferimento di cui alla normativa comunitaria (tasso 0,055% annuo – Luglio 2021).
 

SCADENZA

Le domande sono presentabili dal 03 giugno 2021.
 
Condividi linkedin share
Siglacom - Internet Partner