Riccardo Crotti

Chief Executive Officer

Si occupa delle Aree Amministrazione e Controllo e di interventi diretti di M&A e di ristrutturazione societaria.

Ha una precedente esperienza quienquiennale in una primaria società di Revisione e Consulenza Internazionale.

Iscritto nell’Albo dei Revisori Contabili, è socio fondatore e Amministratore di Reviprof Spa (Società di Revisione).

Ha ricoperto la carica di Presidente della Sezione del Terziario Avanzato di Confindustria di Mantova nel periodo 2004-2007 e di Vice Presidente del Comitato Regionale del Terziario Avanzato di Confindustria Lombardia.

È membro dell’Organismo Interno di Vigilanza della CCIAA di Mantova.
Riccardo Crotti - Chief Executive Officer
Progesa è nata negli anni 90. L'idea era quella di creare una struttura che potesse offrire servizi alle PMI in modo integrato. Il mercato della consulenza per le PMI oggi ed è caratterizzato, o da grandi strutture internazionali, oppure da piccole strutture e di, magari, i singoli che svolgono attività di consulenza sport. La volontà nostra è stata quella di creare una vera struttura, quindi creando un numero di collaboratori sufficiente per poter prestare un servizio di consulenza di alto livello. L'area pianificazione e controllo è un'area storica per quanto concerne la nostra società. Progesa è nata proprio come area controllo e, in tale contesto, ha sviluppato tutti i suoi Servizi. Il controllo è un elemento determinante nella vita di un'azienda, come tanti altri elementi dell'azienda: l'area marketing, l’area commerciale, la produzione; però l'esperienza ci ha comunque insegnato che è una componente determinante perché permette di analizzare gli elementi critici del dei costi per i cavi e permette di poter intervenire tempestivamente su quella che è la dinamica aziendale. Controllare significa controllare i costi, controllare i ricavi, avere i costi per la contabilità industriale, avere i costi di prodotto, conoscere i margini, poter intervenire quindi su tutti quegli elementi che sono estremamente importanti per la vita dell’azienda.
Per quanto concerne i sistemi gestionali, la cosa importante per un'azienda è trovare lo strumento più adatto alle sue esigenze. Progesa in tal senso è estremamente aperta nel senso che può utilizzare sia i gestionali che l'azienda ha attualmente in uso, e quindi lavorare sul suo gestionale in uso e personalizzarla sulla base delle esigenze dell'azienda, che proporre applicativi specifici. ‘Pareto’ è uno strumento all'attivo in Progesa da circa 5 anni che permette di ottenere strumenti di reportistica e sistemi base di contabilità industriale. ‘Pareto’ serve quindi per interfacciarsi con il gestionale dell'azienda, recuperare i dati che servono e avere strumenti di analisi di natura economico patrimoniale e finanziari e di analisi dei costi. ‘Pareto’ offre quindi una analisi di costi e ricavi e dei margini globali dell'azienda ma se vogliamo delle risposte sul perché il fatturato cresce, il fatturato cala, perché i margini crescono o calano, uno strumento fondamentale è quello della business intelligence, cioè la possibilità di estrarre dai dati dell'azienda quelle informazioni legate ai margini, ai costi, all'andamento del fatturato.
Ci sono prodotti vari attualmente in uso: Progesa utilizza come ‘strumento click’, che è uno strumento a basso costo, alto impatto e con una facilità di implementazione tale che in 3 – 6 mesi l'azienda è in grado di poter ottenere tutte quelle informazioni strategiche per poter attivarsi e essere concreta nelle azioni che deve intraprendere. In tale contesto, generalmente, i nostri interventi sono di 3 o 6 mesi, possono anche avere caratteristiche di continuità e vengono svolte da un team di due persone: un responsabile e un assistente, entrambe con un'esperienza elevata in proprio area controllo per poter rispondere in tempi brevi alle esigenze dei clienti. Una volta implementato lo strumento di controllo, possiamo anche offrire quello che quello che noi chiamiamo un ‘service’ in ambito controllo quindi la possibilità periodicamente di recuperare i dati in azienda presentarli e commentarli proprio per creare anche delle occasioni di scambio per l'imprenditore perché possa acquisire competenze in questa specifica
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate