Reggio Emilia: contributi alle PMI per la partecipazione a fiere internazionali all’estero

12/03/2020

BENEFICIARI

Micro, piccole e medie imprese (MPMI), anche in forma cooperativa, aventi sede legale e/o unità operativa – al momento della domanda e della liquidazione del contributo - nella provincia di Reggio Emilia.
Sono ammissibili anche i consorzi d’imprese con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Emilia costituiti da PMI.


 

PROGETTI AMMISSIBILI

E’ agevolabile la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali che si svolgono in paesi esteri nel periodo compreso tra il 1° febbraio 2020 e il 31 gennaio 2021 e precisamente: 
  1. manifestazioni fieristiche in Paesi Extra UE;
  2. manifestazioni fieristiche in Paesi UE;

Non può essere oggetto di finanziamento la partecipazione ad una fiera per la quale l’impresa ha già beneficiato del contributo camerale per la partecipazione a 3 edizioni precedenti nel triennio 2017/2019.
E’ consentita la presentazione di una sola domanda, e per una sola fiera.
 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili:
  • il costo dell’area espositiva, della progettazione dello stand e del noleggio dell’allestimento (incluse spese accessorie di allestimento
  • servizi di telecomunicazioni, idrici, elettricità, montaggio/smontaggio - ed ivi compresi eventuali costi di iscrizione, oneri e diritti fissi obbligatori in base al regolamento della manifestazione);
  • spese relative al trasporto del materiale da allestimento ed espositivo, compresa l’assicurazione ed esclusi gli oneri doganali; - spese relative al servizio di interpretariato/traduzione e hostess. 

Almeno una fattura, corredata da rispettiva rendicontazione di spesa, deve essere relativa al noleggio dell’area espositiva. Sono ammissibili gli anticipi dovuti esclusivamente alla prenotazione degli spazi espositivi di eventi che si svolgeranno nel periodo 01/02/2020-31/01/2021 e del loro allestimento.
 

AGEVOLAZIONE

Contributo a fondo perduto nella misura del:
  1. 40% delle spese ammissibili sino ad un importo massimo di contributo pari €. 5.000,00 oltre le premialità previste per le manifestazioni fieristiche all’estero in Paesi EXTRA UE;
  2. 30% delle spese ammissibili sino ad un importo massimo di contributo pari a € 3.000,00 oltre le premialità previste per le manifestazioni fieristiche all’estero in Paesi UE.
Sono altresì previste:
  • una premialità di € 250 per le imprese in possesso del rating di legalità al momento della concessione del contributo;
  • una premialità di € 500,00 per le imprese che parteciperanno ad almeno 2 Azioni previste dal  progetto “Obiettivo Cina per incrementare l’export del Made in Emilia-Romagna”;
  • una  premialità di € 300,00 per le imprese che parteciperanno ad almeno 2 Azioni previste dal  progetto “Implementare l’export della filiera dell’agrifood emiliano- romagnolo in USA e Canada”. 
Per i Consorzi di imprese i massimali di contributo e i costi minimi di investimento sono raddoppiati;
La percentuale di contribuzione è del 15% se il soggetto richiedente ha già beneficiato per 2 volte nel triennio 2017-2019 dei contributi camerali per la partecipazione alla medesima fiera.
 

SCADENZA

Le domande dovranno essere inviate dal 16/04/2020 al 15/05/2020.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate