Lombardia: e' di nuovo sport: Contributi alle associazioni sportive

27/07/2020

BENEFICIARI

Le “ASD/SSD lombarde”, senza scopo di lucro, aventi sede legale o operativa in Lombardia, attestata da Visura dell’Agenzia delle Entrate, con le seguenti caratteristiche: 
  • iscrizione al Registro CONI con affiliazione a Federazioni Sportive Nazionali (FSN); 
  • iscrizione al Registro CONI con affiliazione a Discipline Sportive Associate (DSA) o ad Enti di Promozione Sportiva (EPS); 
  • iscrizione al Registro CIP (registro CONI sezione parallela CIP) con affiliazione a Federazioni Sportive Paralimpiche (FSP), Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche (FSNP), Discipline Sportive Associate Paralimpiche (DSAP) o ad Enti di Promozione Sportiva Paralimpica (EPSP).

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili spese riferite e fatturate al periodo compreso tra il 1° settembre 2019 e il 15 settembre  e quietanzate entro la data di presentazione della rendicontazione.

SPESE LEGATE ALL’EMERGENZA COVID-19 
  1. spese perripristino funzionalità degli impianti a seguito di mancato utilizzo prolungato e manutenzione su impianti di trattamento dell’aria e dell’acqua; 
  2. spese di pulizia, sanificazione e igienizzazione dei locali e delle attrezzature; 
  3. acquisto di beni perla riduzione delrischio di contagio da COVID-19 (es: dispositivi di protezione personali, termoscanner per la rilevazione della temperatura, disinfettanti superfici, gel mani, dispenser sapone, pannelli divisori in plexiglass, materiale informativo e segnaletica su COVID-19); 
  4. compensi al medico competente nel contesto delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del COVID-19;
  5. studi professionali e consulenti, con particolare riferimento all’assistenza fiscale e legale connessa al periodo di emergenza sanitaria e agli adempimenti per la ripartenza.
SPESE ORDINARIE 
  1. spese per la gestione ordinaria degli impianti e delle strutture sportive (canoni di locazione / canoni concessori; utenze; manutenzione ordinaria); 
  2. costi di tesseramento; 
  3. tasse di iscrizione alle competizioni; 
  4. compensi ai collaboratori sportivi e ad eventuale personale strutturato dell’ente; 
  5. acquisto abbigliamento e attrezzature sportive; 
  6. noleggio di veicoli e attrezzature; 
  7. formazione/aggiornamento istruttori (es. utilizzo DAE, altro); 
  8. acquisto e noleggio defibrillatori; 
  9. polizze assicurative.

AGEVOLAZIONE

Il contributo concesso a fondo perduto sarà pari al massimo al 70% delle spese ammissibili e andrà da un minimo di 6.000,00 euro a un massimo di 10.000,00 euro.

SCADENZA

La domanda di partecipazione deve essere presentata dal Legale Rappresentante (o suo delegato/autorizzato alla firma) a partire dal 15 luglio 2020 e non oltre martedì 15 settembre 2020.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate