Iperammortamento 250%

17/10/2018

In attesa della probabile PROROGA al 2020 e della possibile RIMODULAZIONE degli incentivi, per favorire i processi di trasformazione tecnologica digitale delle imprese secondo il modello Industria 4.0, si ricorda che la normativa in vigore prevede una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione per gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi  per ordini effettuati entro il 31/12/18 e per i quali sia stato pagato un acconto nella misura minima del 20% sempre entro il 31/12/18 anche per i beni che saranno consegnati entro il 31/12/19.

Attenzione anche alle perizie fornite dai fornitori di macchinari e impianti non contestualizzate rispetto all'effettiva installazione e interconnessione dei beni.

Progesa Spa è a disposizione per assistere le imprese nell’analisi dei requisiti di Legge per beneficiare dell’iperammortamento e per redigere l’analisi tecnica e la perizia giurata e predisporre tutta la documentazione obbligatoria richiesta dalla Legge.

Per maggiori informazioni o per richiedere un appuntamento gratuito di pre-analisi del Vs. progetto, scrivete a finanza@progesa.com

Iscrivetevi alla nostra NEWSLETTER per rimanere sempre aggiornati.
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate