Fondo nazionale per l’efficienza energetica, al vie le domande

23/05/2019

Da lunedì 20 maggio 2019 si possono presentare le domande di agevolazione al Fondo Nazionale per l’Efficienza Energetica.
La dotazione finanziaria del Fondo è pari a 310 milioni di euro ed è finalizzato a sostenere gli interventi di efficienza energetica su edifici, impianti e processi produttivi realizzati da imprese, ESCO (Energy service company) e Pubblica Amministrazione per:
  • la riduzione dei consumi di energia nei processi industriali;
  • la realizzazione e l’ampliamento di reti per il teleriscaldamento;
  • l’efficientamento di servizi ed infrastrutture pubbliche, inclusa l’illuminazione pubblica;
  • la riqualificazione energetica degli edifici.

Il Fondo prevede l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato per gli investimenti, di  importo  non superiore al 70% dei costi agevolabili, a un tasso fisso pari a 0,25% e della durata massima di dieci anni, oltre a un periodo di  utilizzo e preammortamento commisurato alla durata  dello  specifico  progetto facente parte del programma di sviluppo e, comunque, non superiore  a tre anni e/o la concessione di garanzie su singole operazioni di finanziamento.

 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate