Dalla Ohsas 18001: 2007 alla ISO 45001:2018

01/04/2019

Il 12 marzo 2018 è stata pubblicata la ISO 45001:2018, che sostituirà la norma OHSAS 18001:2007 ed è stato deciso che lo standard OHSAS cesserà di essere valido 3 anni dopo la pubblicazione dello standard ISO45001. 

Lo scopo di entrambe le norme resta invariato, ovvero: 
  • aiutare le organizzazioni a prevenire, ridurre il rischio di infortuni e malattie professionali dei lavoratori;
  • fornire un quadro per il miglioramento continuo delle prestazioni in termini di salute e sicurezza sul lavoro;
  • integrare il sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro nei processi dell’organizzazione.

Analizziamo invece, i sostanziali cambiamenti tra la nuova ISO e la vecchia OHSAS:
  • Adozione della struttura comune per tutti gli standard del sistema di gestione ISO, che consiste in una "Struttura ad alto livello" (High Level Structure HLS), in una terminologia che presenta testi e definizioni comuni, in requisiti condivisi. Tale aspetto si rende molto utile e vantaggioso per Aziende con sistema di gestione integrati;
  • Con l’introduzione dell’analisi di contesto e la valutazione dei rischi/opportunità, la nuova norma mira a dare attuazione all’obiettivo di rafforzare la relazione tra gestione della salute e sicurezza ed il core business dell’organizzazione;
  • Introduzione di una maggiore attenzione ai bisogni e alle aspettative per i lavoratori e per le altre parti interessate e il coinvolgimento dei lavoratori. Questo per identificare e comprendere sistematicamente i fattori che devono essere gestiti attraverso il sistema di gestione. 

Con questa evoluzione normativa, anche i Sistemi di Gestione Sicurezza convergono verso un concetto più ampio di organizzazione e di efficienza aziendale, che è una delle competenze specifiche di Progesa. Rimaniamo a vostra disposizione per ogni approfondimento.
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate