Bando del Competence Center Made

21/11/2019

Contributi alle imprese per ricerca industriale, sviluppo e progetti di innovazione in ambito Industria 4.0
Bando del Competence Center Made finalizzato a selezionare le proposte di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale sui temi dell’Industria 4.0. Stanziati 1,5 milioni di euro.
 

BENEFICIARI

Imprese o aggregazioni di imprese che abbiano una stabile organizzazione in Italia, regolarmente costituite e iscritte presso il Registro delle imprese.

PROGETTI AMMISSIBILI

Possono essere presentati progetti coerenti con almeno una delle attività progettuali di seguito elencate: 
  1. Strategia Industria 4.0: realizzazione di un piano di adozione delle tecnologie digitali e delle competenze strategiche per garantire a un’azienda l’evoluzione verso l’industria 4.0;
  2. Progetti di innovazione: progetti di innovazione, di ricerca industriale, di sviluppo sperimentale e di innovazione dei processi organizzativi;
  3. Demo e test;
  4. Scouting tecnologico;
  5. Validazione di progetti Industria 4.0;
  6. Consulenza Tecnologica: attività di consulenza e studi di fattibilità finalizzati all’implementazione di soluzioni tecnologiche, organizzative e gestionali atte a migliorare i processi delle imprese in ottica Industria 4.0.

Le attività progettuali di cui sopra dovranno fare esclusivamente riferimento all’Industria 4.0 e in particolare ai seguenti ambiti tecnici: 
  1. progettazione, ingegnerizzazione e sviluppo prodotto; 
  2. pianificazione, controllo avanzamento e monitoraggio real-time della produzione;  
  3. tecnologie digitali per la gestione del fine ciclo del prodotto; 
  4. controllo e monitoraggio energetico; 
  5. tracciatura di prodotto e gestione della qualità; 
  6. sistemi digitali di supporto all’operatore;  
  7. tecnologie e sistemi digitali per la simulazione dei processi industriali; 
  8. tecnologia e processo additivo;
  9. robotica collaborativa; 
  10. Cyber-Security industriale; 
  11. strumenti digitali a supporto di politiche di Manutenzione 4.0;  
  12. strumenti digitali a supporto di politiche di Lean4.0; 
  13. intelligenza artificiale e Big Data Analytics;  
  14. logistica interna e tracciabilità.

SPESE AMMISSIBILI

  1. Spese di personale: ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario nella misura in cui sono  impiegati nel progetto;  
  2. Costi relativi a strumentazione e attrezzature di nuova acquisizione nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto. Se gli strumenti e le attrezzature non sono utilizzati per tutto  il loro ciclo di vita per il progetto, sono considerati ammissibili unicamente i costi di  ammortamento corrispondenti alla durata del progetto, calcolati secondo principi contabili generalmente accettati;  
  3. Costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti od ottenuti in licenza da fonti  esterne alle normali condizioni di mercato, nonché costi per i servizi di consulenza e servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini del progetto;  
  4. Spese generali supplementari e altri costi di esercizio, compresi i costi di materiali, forniture e prodotti analoghi, direttamente imputabili al progetto.  

AGEVOLAZIONE

Contributo percentuale pari al massimo al 50% dei costi sostenuti. In ogni caso, il contributo massimo di ciascun progetto non potrà superare il valore di €200.000,00.

SCADENZA

Le proposte progettuali dovranno essere presentate a partire dal 18 Novembre 2019 fino al 20 Gennaio 2020.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner
Upgate