Pianificare e programmare, chiave del successo anche per una azienda medio-piccola

Pianificare e programmare, chiave del successo anche per una azienda medio-piccola

Stabilire un rapporto di fiducia con l’impresa per cui lavoriamo è uno dei nostri obiettivi, e una della più grandi soddisfazioni che possono venire dal nostro lavoro di consulenti.

Ci fa piacere lasciare la parola direttamente a chi ci conosce e ci accorda questa fiducia da ormai molti anni: a rispondere è Alessio Arioli, Managing Director di BRAR Elettromeccanica SRL.

Ci descrive brevemente cosa fa la sua azienda?

BRAR è tra i maggiori produttori al mondo di soluzioni integrate per alte correnti nei settori della siderurgia, galvanica, saldatura a resistenza, robotica, forni elettrici ad arco, forni induzione, forni di riduzione, forni per ferro-leghe, smelter e impianti galvanici.
L’azienda è nata nel 1974 ed oggi siamo nella sede di Pegognaga. Dal 2000 siamo in Brasile con una JV con un partner locale e nel 2013 abbiamo creato una sede produttiva in India per seguire il mercato locale.

La nostra visione è quella di diventare leader mondiale nel trasporto della corrente elettrica di alta intensità essendo riconosciuti come partner insostituibili.

Quando ha conosciuto Progesa?

Diversi anni fa, quando abbiamo deciso di dedicare la nostra attenzione alla certificazione di qualità.

A metà degli anni ’90 eravamo tra i primi a prendere questa decisione ed è stato naturale rivolgerci a Progesa. Abbiamo scelto di affidarci a consulenti vicini al nostro territorio che ci hanno permesso di ottenere la Certificazione di Qualità ISO 9001.

Oggi come prosegue il vostro rapporto con Progesa?

Si è instaurato nei vostri confronti un rapporto di fiducia che ci ha portato a sviluppare ulteriori progetti: quello di budgeting e reporting, che prosegue da oltre 10 anni, e nel 2013 il progetto di Lean Production.

Per quanto riguarda l’area qualità, grazie alle vostre visite abituali e al fatto che siete responsabili nei confronti dell’ente certificatore, siamo tranquilli di essere accompagnati anche in questo periodo in cui stiamo rinnovando la certificazione.

Quali altri progetti sono in corso?

Da quasi 10 anni Progesa svolge in Brar un’attività di consulenza su budgeting and reporting, con verifica periodica dei bilanci, budget, costi.
Quest’anno abbiamo inoltre introdotto il Qlik per una visione dei dati del nostro ERP più immediata e efficace.

Nel 2013 abbiamo sviluppato il progetto di Lean Production.

Il nostro obiettivo principale era quello di organizzare meglio la produzione, ridurre i costi e ridurre il tempo di attraversamento della commessa (cioè il tempo che passa dalla data dell’ordine alla data della consegna).

Avevamo bisogno di:

  • Lavorare riducendo gli sprechi, migliorando l’organizzazione e l’efficienza sulla pianificazione.
  • Aumentare la produttività
  • Maggiore coinvolgimento e gioco di squadra

Abbiamo raggiunto questi obiettivi riorganizzando la struttura, coinvolgendo di più le persone, e con alcuni investimenti produttivi.

In particolare abbiamo messo a punto, grazie alla vostra collaborazione, un progetto di revisione del layout di produzione, decidendo di fare nuovi investimenti in attrezzature e macchinari innovativi. Abbiamo introdotto un nuovo organigramma, nuove unità di progettazione CAD e un programma PDM per la creazione in automatico delle distinte.
Per esempio, prima di questo intervento ci servivamo di uffici tecnici esterni: abbiamo poi  deciso di portare all’interno questa competenza, rafforzando l’ufficio tecnico.

Qual è l’aspetto della collaborazione con Progesa che, secondo lei, fa la differenza?

Il fatto che ci mettete in grado di attuare una pianificazione e una programmazione che, per una azienda di dimensioni medio-piccole come la nostra, spesso sono molto difficili.

Grazie alla collaborazione pluriennale e il rapporto di fiducia instaurato con Progesa, invece, siamo sempre pronti e sollecitati.
Non siete mai in disparte in attesa di nostri feedback, ma sempre capaci di stimolarci positivamente, sia rispetto alle tematiche organizzative e di qualità, che per quanto riguarda l’area di amministrazione e controllo.

 

top